Accompagnati dalla nostra FATA riscopriamo il contatto con la terra

Accompagnati dalla nostra FATA riscopriamo il contatto con la terra

due mani che stringono un nodo attorno ad un tronco con una fune. Foto a colori.

Oggi la nostra FATA ci riporta indietro nel tempo.

Sui monti Sibillini per un contatto primordiale con la Terra attraverso il quale riscoprire i mezzi per orientarsi, la fabbricazione e l’uso di utensili essenziali utilizzando unicamente le risorse dell’ambiente, la costruzione di rifugi di emergenza, l’accensione del fuoco.

Lo scenario in cui questa volta vi accompagnerà è quello magico e incantato del Parco Nazionale dei Sibillini.

Per una esperienza che sia il più possibile positiva per le persone con disabilità, qui potrete trovare tutte le info utili.

La nostra FATA vi aspetta per il prossimo viaggio! ;)

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.