Le emozioni dell’arrampicata sportiva

Le emozioni dell’arrampicata sportiva

Una giovane ragazza intenta ad arrampicarsi su una parete

La nostra fata delle emozioni torna su 11Radio a prenderci per mano e questa volta ci accompagna per un’esperienza per chi non si lascia vincere dalla paura dell’altezza.

La location è quella di Portile di Modena.

Chi pensa che l’arrampicata sia una disciplina fine a se stessa, non ne ha scoperto la vera essenza. Arrampicare è cercare la via, un modello di vita, la via di riferimento per la vita quotidiana. E’ una ricerca del raggiungimento del perfetto equilibrio corpo – mente, presupposto fondamentale per la realizzazione dell’io, unico mezzo in grado di espandere le potenzialità intrinseche di ogni essere umano

Grazie alla disponibilità e alla professionalità degli istruttori, la persona con disabilità può praticare l’esperienza dell’arrampicata sportiva in totale sicurezza e secondo quelle che sono le diverse capacità e abilità residue dell’allievo.

Per un’esperienza che sia il più possibile positiva per le persone con disabilità, qui potrete trovare tutte le info utili.

Buona arrampicata quindi e… dove ci porterà la fata delle emozioni per il prossimo viaggio!? Scopritelo con noi!

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.