Eutanasia e fine vita: dall’esperienza personale di Mina Welby a una legge nazionale di regolamentazione

Mina Welby è stata la moglie di Piergiorgio Welby, che con coraggio e abnegazione ha affrontato la difficile scelta dell’eutanasia dopo aver combattuto per tanti anni con una malattia incurabile. Ora lavora per l’associazione Luca Coscioni per promuovere e difendere i diritti dei malati terminali e non solo.
Maggiori informazioni